Cerca

Genova: minaccia compagna e figlia con mannaia e pistola, arrestato

Cronaca

Genova, 17 mag. - (Adnkronos) - Abbracciate in un angolo della camera da letto in cui si erano rinchiuse per sfuggire all'uomo, loro padre e compagno, che fuori della porta le minacciava gridando ''ti faccio a pezzi'', ''ti uccido'' e impugnando una mannaia e una pistola. Cosi' i poliziotti di una volante della questura genovese ieri notte, poco dopo le 23, in un appartamento nella zona di Staglieno, hanno trovato madre e figlia. Lei, quarantenne, poco prima picchiata dal convivente, aveva afferrato la figlia piccola e si era chiusa in camera.

Un vicino l'aveva sentita chiedere aiuto dalla finestra e aveva chiamato la polizia. Gli agenti hanno fatto uscire la donna e la bambina dalla finestra e hanno immobilizzato l'uomo, togliendogli di mano la mannaia e la pistola, carica con otto cartucce. Sul tavolo della cucina erano presenti un noto calmante e altri medicinali di cui faceva uso l'uomo, arrestato per detenzione di arma con matricola abrasa e maltrattamenti in famiglia e denunciato per lesioni e minacce gravi nei confronti della convivente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog