Cerca

Fisco: pm Milano impugna sentenza proscioglimento Dolce e Gabbana

Cronaca

Milano, 17 mag. - (Adnkronos) - Il pm di Milano, Laura Pedio, ha impugnato in Cassazione la sentenza di proscioglimento pronunciata dal gup Simone Luerti nei confronti di Domenico Dolce e Stefano Gabbana accusati di truffa aggravata ai danni dello Stato e infedele dichiarazione dei redditi in relazione a una presunta evasione fiscale da oltre un miliardo compiuta, secondo l'accusa, attraverso una esterovestizione in Lussemburgo. Secondo il pm, le motivazioni alla sentenza del gup sono contraddittorie sulla valutazione del valore del denaro trasferito in Lussemburgo e non sarebbe stata perseguita la possibilita' di derubricare l'accusa in omessa dichiarazione dei redditi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog