Cerca

Previdenza: Enpam, per Casse interventi di equita' fiscale

Altro

Roma, 17 mag. - (Adnkronos/Labitalia) - Riaffermare la propria natura privata. E' quanto chiede l'Ente nazionale di previdenza e assistenza dei medici e degli odontoiatri (Enpam) auspicando interventi di equita' fiscale e contabile. L'Enpam, si legge in una nota, esprime forti preocupazioni per i tentativi sempre piu' diffusi e frequenti di modellare la previdenza privata secondo principi di organizzazione e gestione pubblicistica.

Per l'Ente, queste forzature avvengono sotto forma di interventi legislativi, giurisprudenziali o anche solo interpretativi che agiscono su norme cosi' chiare che non dovrebbero nemmeno essere oggetto di interpretazione. L'Ente e' stato privatizzato e trasformato in fondazione in seguito al decreto legislativo509/94. Questa norma ha stabilito che l'Enpam, al pari delle altre casse dei professionisti, debba garantire - senza finanziamenti statali - interessi pubblici di natura costituzionale, come il bisogno collettivo di sicurezza e solidarieta', e interessi individuali, come il diritto all'erogazione di prestazioni previdenziali e assistenziali.

La privatizzazione e l'assenza di obblighi di solidarieta' a carico dello Stato avvalorano il diritto all'autonomia normativa e gestionale delle casse. Per questo, il consiglio di amministrazione dell'Enpam chiede che in sede legislativa venga ribadita in maniera inequivocabile la natura privata della Fondazione, che assicura le pensioni degli oltre 400mila medici e odontoiatri italiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog