Cerca

Musica: 'Night of hunters', Tori Amos all'Auditorium di Roma

Spettacolo

Roma, 17 mag. (Adnkronos) - Sabato 8 ottobre alle 21 nella Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica, Tori Amos si esibira' in concerto nell'ambito del suo tour 'Night of hunters'. La cantante-cantautrice multi-platino continua il suo progetto musicale innovativo con questo ciclo di canzoni del Ventunesimo secolo, ispirate a brani di musica classica degli ultimi 400 anni. Con 'Night of Hunters' Tori Amos porta avanti la tradizione di variazioni su un tema: prendere ispirazione da forme classiche per creare un lavoro completamente nuovo, rendendo omaggio alla composizione originale.

Di 'Night of Hunters', che ha scritto e prodotto, Tori Amos dice: "Ho usato la struttura di un classico ciclo di canzoni per raccontare una storia moderna. La protagonista e' una donna che si trova tra le braci morenti di una relazione. Nel corso di una notte passa attraverso un'iniziazione che la porta a reinventarsi, permettendo all'ascoltatore di seguirla in un viaggio che esplora la complessa materia musicale e il soggetto emotivo. Uno dei temi principali esplorati in questo album e' quello del cacciatore e la preda, e come entrambi esistano all'interno di ognuno di noi".

Chiunque conosca la musica e la carriera di Tori Amos, giunta alla ribalta negli anni novanta grazie a lavori come Little Earthquakes (1992), Under the Pink (1994) e From the Choirgirl Hotel (1998), sa che i suoi concerti e le sue performance sono sempre caratterizzati dall'originalita' e dalle inaspettate e coinvolgenti interpretazioni della propria musica e di brani celebri del rock.Nell'arco della sua carriera la Amos ha interpretato brani celebri come Angie dei Rolling Stone, Smells Like Teen Spirit dei Nirvana, Thank You dei Led Zeppelin, I am on fire di Bruce Springsteen e la bellissima New Age di Lou Reed.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog