Cerca

Lucca: muore appena dimessa da ospedale, interrogazione Lega Nord

Cronaca

Lucca, 17 mag. - (Adnkronos) - ''Continua la lunga scia di persone che muoiono appena uscite dall'ospedale. Dopo l'emergenza bilanci, oggi in Toscana abbiamo anche un'emergenza sanitaria vera e propria. Mentre da una parte si afferma che la sanita' toscana e' la migliore, dall'altra accadono fatti inaccettabili. E' l'ora di smetterla coi discorsi demagogici e bisogna prendere atto di una situazione ormai al tracollo. Non possiamo continuare a dire che tutto va bene''. E' questo il commento del consigliere regionale della Lega Nord Toscana, Gian Luca Lazzeri, in merito alla morte di Annamaria Doretti Ricci dopo essere stata dimessa dal pronto soccorso dell'ospedale Versilia.

''Anche questo fatto - prosegue il consigliere leghista membro della Commissione sanita' - sara' segnalato all'onorevole Massimo Polledri e alla commissione parlamentare d'inchiesta sugli errori in campo sanitario. Nonostante tutti gli accertamenti che verranno fatti, nessuno di questi potra' dare un sollievo anche a questa famiglia. Possiamo solo prendere tutti i provvedimenti necessari affinche' questi fatti non avvengano piu'''. ''E' questo il senso - conclude Lazzeri - dell'interrogazione che abbiamo presentato in Consiglio Regionale''.

Dello stesso parere e' anche la vicecapogruppo del Carroccio in Regione, la versiliese Marina Staccioli, per la quale ''il Governatore Enrico Rossi si vanta sempre della sanita' toscana dicendo che e' all'avanguardia. Poi, pero', ci ritroviamo a fare i conti con queste tristi notizie che ci fanno capire che la sanita' toscana non e' cosi' all'avanguardia. O, se lo fosse per davvero, non oso immaginare come sia il mondo sanitario nelle altre regioni italiane''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog