Cerca

Milano: Biancofiore (Pdl), senza Berlusconi avremmo perso al primo turno

Politica

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - ''A quanti oggi si affannano per la miliardesima volta in 17 anni a decretare il voto milanese come il crepuscolo del berlusconismo, mi preme dare la notizia che senza Berlusconi, senza la sua generosita' nell'immolarsi per Letizia Moratti e per il centrodestra in generale, probabilmente oggi commenteremmo la vittoria di Pisapia al primo turno e il dimezzamento dei voti del Pdl a Milano''. Lo assicura in una nota Michaela Biancofiore sostenendo che ''l'effetto Berlusconi c'e' stato eccome, ovunque lui abbia messo piede, ma di certo il centravanti fuoriclasse non puo' fare sempre tutto il lavoro della squadra che gli scarica colpevolmente tutto il peso della lotta e delle responsabilita'''.

''Il problema di Milano e di altre realta' -afferma- va ricercato nel partito che deve ritrovare slancio rivoluzionario e riformista, regole, ma soprattutto premiare il merito non l'appartenenza alle fazioni dominanti. Il Pdl deve insomma ricominciare da quello che era Forza Italia e ritrovare un profilo nettamente berlusconiano e percio' vincente''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog