Cerca

Strauss-Kahn: economista FMI Nagy denuncio' abuso di potere da parte del capo

Esteri

Washington, 17 mag. - (Adnkronos) - L'economista ungherese del Fondo monetario internazionale, Piroska Nagy, che aveva avuto una breve relazione con Dominique Strauss-Kahn, aveva messo per i scritto di come l'allora suo capo avesse usato il suo potere per sedurla. ''Avrei sbagliato a cedere alle sue avance e sbagliato a non farlo'', aveva scritto alla commissione inquirente nominata dall'organizzazione internazionale per fare luce su eventuali abusi e violazioni del codice di condotta nell'''affaire'' fra i due.

Nella stessa lettera, di cui da' notizia il New York Times il giorno dopo la comparsa di Strauss-Kahn di fronte al tribunale di Manhattan, Nagy aveva parlato del 'managing director' dell'Fmi, come di ''un uomo con un problema che avrebbe potuto renderlo poco adatto a guidare un'istituzione in cui ci sono donne che lavorano sotto la sua direzione''.

Nell'autunno del 2007, subito dopo la sua nomina al vertice dell'Fmi, Strauss-Kahn aveva chiesto a tutti i direttori di divisione di presentare le zone di cui erano responsabili. La presentazione sulle attivita' del Fondo nel Ghana era stata affidata a Nagy, 50 anni, all'Fmi dal 1986: da allora, il direttore comincio' a sommergerla di domande, prima relative all'economia del Ghana, poi via via piu' personali, chiedendole appuntamenti fuori dal lavoro, con riferimenti sessuali sempre piu' espliciti.

L'affaire, che si consumo' infine nei giorni del Workd Economic Forum di Davos nel gennaio del 2008, era stato consensuale, ma la donna, testimonia una fonte a lei vicina citata dal New York Times, si era sentita costretta perche' Strauss-Kahn era cosi' insistente e cosi' piu' alto in rango di lei, rendendole dififcile, di fatto, rispondere negativamente alle sue avances. Nagy ha poi concluso che la sua testimonianza al 'board' dell'Fmi, quando disse di essere stata oggetto di abuso, non era stata presa in considerazione. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog