Cerca

Amministrative: Feraudo (Idv), bene in Calabria anche se premiate forze ostili

Politica

Cosenza, 17 mag. (Adnkronos) - ''In una regione che, paradossalmente, in questa tornata elettorale va in controtendenza rispetto al dato nazionale premiando le forze politiche ostili alla Calabria e ai calabresi, Italia dei Valori ha dato e vuole dare ancora il proprio sostegno per l'affermazione del centrosinistra''. E' quanto dichiara il segretario regionale di Idv in Calabria, Maurizio Feraudo, commentando il risultato elettorale dopo il primo turno.

''Un grazie e un augurio particolare - aggiunge - a quei nostri dirigenti che hanno saputo affermare la propria leadership nei rispettivi territori, come Aldo De Caridi, coordinatore cittadino, eletto consigliere a Reggio Calabria, a Emilio De Bartolo, segretario provinciale di Cosenza, il piu' votato in assoluto in Calabria, eletto consigliere a Rende con un risultato veramente straordinario dando un determinante contributo all'importante risultato conseguito dal Partito, al neosindaco di Tiriolo Giuseppe Lucente, a Domenico Servello segretario provinciale a Vibo eletto consigliere a Maierato, per essersi ampiamente speso, a Mario Caligiuri capogruppo alla provincia di Cosenza, eletto consigliere comunale a Spezzano Sila".

"Grazie - prosegue - ai consiglieri uscenti di Cosenza Frammartino e Dodaro, al riconfermato sindaco di Cutro Salvatore Migale, al partito di Crotone per essersi saputo imporre come seconda forza del centrosinistra e a tutti coloro che da oggi rappresenteranno Idv nelle istituzioni. Italia dei valori -conclude Feraudo- continuera' a lavorare affinche' il vento del centrosinistra soffi forte anche in Calabria''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog