Cerca

Mostre: la tradizione pittorica del Montenegro all'Ulisse Gallery di Roma

Cultura

Roma, 17 mag. (Adnkronos) - L'arte pittorica del Montenegro a Roma.L'Ulisse Gallery Contemporary Art in collaborazione con Gayo Gallerie di Podgorica presenta fino al 12 luglio 2011 una personale dell'artista Vojislav Stanic, considerato il miglior interprete della tradizione pittorica del Montenegro. Stanic lavora come scultore professionista fino al 1963, quando abbandonando questo modulo espressivo decide di dedicarsi esclusivamente alla pittura. Tra il 1958 ed il 1970 vive e lavora tra Parigi e Roma, dove ha modo di avvicinarsi al movimento surrealista di Dali' e Magritte prima ed alla scuola metafisica di Carra' e De Chirico poi. Nel 1997 e' di nuovo in Italia, invitato alla XVLVII biennale di Venezia. Carlo Ciccarelli, dell'Ulisse Gallery ricorda il lavoro di questo valido ed eclettico artista che gia' dagli anni '70 mostrava un'ampia padronanza del disegno e della struttura compositiva, mai soddisfatto delle sue raffigurazioni della realta'.

Per questa ragione a distanza di oltre 35 anni dalla sua parentesi romana l'Ulisse Gallery Contemporary Art in collaborazione con Gayo Gallerie allestisce un' antologica composta da 35 opere, ripercorrendo la parabola artistica di Stanic dagli anni '60 sino ad arrivare agli ultimi lavori, gia' protagonisti di un'importante retrospettiva presentata al museo Puskin di Mosca nel 2009.

Come scrive Costanzo Costantini nella sua prefazione al catalogo: ''?E' difficile trovare nel mondo creativo contemporaneo una folla cosi' varia e vasta, cosi bizzarra e eterogenea di personaggi, se non nei portentosi laboratori degli affascinanti creatori di immagini del ventesimo secolo, Picasso, de Chirico, Matisse, Fellini, Chagall, Delvaux, Ejzenstejn, dei disegnatori e caricaturisti, Daumier,Grosz, Maccari, Enrico De Seta, il decano dei disegnatori del ''Marcaurelio'', o dei grandi artisti dei secoli passati, Piero della Francesca, Paolo Uccello, Tiziano, Rembrandt, Bosh. L'arte non puo' essere moderna. L'arte torna eternamente alle origini'', diceva Egon Schiele''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog