Cerca

Lavoro: gli italiani sognano di fare gli impiegati

Economia

Milano, 17 mag. - (Adnkronos) - Nella patria del ragionier Fantozzi, fare l'impiegato e non il cantante o l'avvocato, e' il sogno che accomuna tanti italiani. Infatti, il 14,5% di chi cerca un lavoro vorrebbe avere un posto sicuro da impiegato. La percentuale e' la piu' alta tra quelle registrate per le altre professioni. Lo rivela il sondaggio 'Il lavoro che vorrei', promosso dall'agenzia Adecco. La ragione sono le "ampie garanzie economiche" garantite dal posto fisso.

Un lavoro sicuro e pochi voli pindarici e' quello a cui aspirano i giovani e i meno giovani, infatti l'indagine comprende un campione che va dai 18 ai 45 anni, il 60% donne e il 40% uomini. Il fatto piu' sorprendente e' che agli ultimi posti tra i lavori piu' desiderati ci sono quelli legati al mondo della moda e dello spettacolo. Sembra dunque che l'aspirazione a diventare modello, cantante o velina, non sia piu' cosi' diffusa tra gli italiani in cerca di un lavoro, dato che solo il 2% degli intervistati aspira a questo tipo di professioni. In fondo alla classifica anche lavori che hanno sempre goduto di grande considerazione, come l'avvocato il notaio o il militare. Tra chi aspira al lavoro da impiegato ci sono anche tanti laureati che hanno conseguito un master.

Federico Vione, amministratore delegato di Adecco Italia, commenta i risultati dicendo che "i sogni si sono fatti piu' concreti, tuttavia, e' importante sottolineare che le aziende continuano a ricercare collaboratori che non rinuncino ai propri sogni, investendo anche nella propria formazione". Il sondaggio descrive anche cosa sono disposti a fare gli italiani per ottenere il lavoro dei loro sogni. Il 30% dice di essere disposto a investire in formazione, un altro 30% e' pronto a trasferirsi in Italia o all'estero. Inoltre il 19% e' disposto a rinunciare al proprio tempo libero, mentre il 12% e' pronto a tutto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog