Cerca

Bologna: Bernardini (Lega), ricorso per avere risultato inconfutabile

Politica

Bologna, 17 mag. - (Adnkronos) - "Il ricorso che faremo non e' ne' contro Merola ne' contro altri ma nasce dalle segnalazioni di cittadini che sono venuti qui a raccontarci delle anomalie, da quello che ci hanno detto dei rappresentanti di seggi e da alcuni articoli di stampa che parlano, ad esempio, della mancanza di matite copiative in un seggio". E' quanto spiega oggi in conferenza stampa nel suo comitato elettorale, Manes Bernardini, candidato sindaco della Lega, sostenuto anche dal Pdl che e' uscito sconfitto dalla sfida di Bologna.

"Vogliamo che sia fatta una verifica, il riconteggio semmai lo valuteremo in subordine, perche' e' necessario che il risultato sia inconfutabile" continua Bernardini, deciso a posare la lente di ingrandimento dei legali anche sulla "moltitudine di schede annullate".

"Il fine - ribadisce - e' avere la certezza che tutto si sia svolto senza problemi, non e' una questione di non sapere perdere, anche perche' Merola ha ottenuto circa un voto in piu' a seggio, che e' uno scarto ridicolo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400