Cerca

Roma: 'Coraggio Giappone', domani la cerimonia delle mille gru (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Con l'itinerario dedicato al Giappone l'assessorato ha voluto promuovere la conoscenza e la comprensione, presso le nuove generazioni, di una delle pagine piu' drammatiche della storia mondiale: il primo bombardamento atomico, avvenuto a Hirohisma il 6 agosto 1945, seguito, a distanza di soli tre giorni, dal bombardamento di Nagasaki.

Mentre l'anno scorso il progetto era riservato agli istituti superiori, quest'anno si sono aggiunti gli alunni del secondo ciclo delle scuole elementari. I bambini hanno ascoltato il racconto dell'antica leggenda secondo la quale, chi fosse riuscito a creare mille gru, uccello simbolo di lunga vita, con la tecnica dell'origami, avrebbe potuto esprimere un desiderio. La leggenda e' stata l'occasione per introdurli all'arte di piegare la carta, proposta loro attraverso laboratori in classe tenuti da esperti, messi a disposizione dall'Ambasciata del Giappone e dalla Fondazione Italia Giappone, sotto la guida dei quali i bambini si sono esercitati a costruire tanti piccoli origami colorati a forma di gru, proprio come quelli realizzati ogni anno dai bambini giapponesi per ricordare la tragedia.

E proprio i bambini romani sono stati i piu' sensibili a rispondere all'appello dell'Assessore, che, a pochi giorni dalla tragedia dello scorso marzo, aveva scritto una lettera indirizzata ai 13 Istituti scolastici romani coinvolti nel Progetto della Memoria, Percorso ''Hiroshima'', chiedendo di dedicare un pensiero alle vittime giapponesi anche attraverso gli origami.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog