Cerca

Torino: Cellino (Api) a Fassino, necessaria attenzione a pmi

Economia

Torino, 17 mag.- (Adnkronos) - ''Il nuovo sindaco di Torino tenga conto della presenza delle pmi nel tessuto urbano, ma anche e soprattutto del ruolo che la citta' ha nell'ambito delle politiche industriali e dell'automotive in particolare e quindi sulle prospettive delle piccole e medie imprese''. Lo afferma Fabrizio Cellino, Presidente Api Torino, al neosindaco del capoluogo piemontese sottolineando la necessita' di ''una continua e forte attenzione alle imprese dei servizi e dell'edilizia, ma anche a quelle attive nei servizi socio assistenziali, della logistica e dei trasporti''.

''E' chiaro - prosegue - che la citta' deve fare i conti con un bilancio difficile, ma e' necessario guardare anche ai tempi di pagamento della committenza pubblica, alla macchina burocratica che va snellita e velocizzata e a tutto cio' che puo' mettere in condizioni migliori le nostre imprese di creare ricchezza e occupazione'', conclude annunciando la disponibilita' ad avviare ''lavoro comune per continuare a percorrere tutte le strade possibili per arginare gli effetti negativi della crisi, trovare nuovi strumenti di sviluppo e rilanciare l'economia torinese e piemontese''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog