Cerca

Universita': irregolarita' in ateneo Cosenza, rettore invia atti a procura

Cronaca

Cosenza, 17 mag. (Adnkronos) - Irregolarita' nelle procedure della registrazione degli esami sono state riscontrate all'Universita' della Calabria. Ne da' notizia lo stesso rettore, Giovanni Latorre, che domani terra' una conferenza stampa per illustrare la situazione emersa nel corso dei controlli che periodicamente vengono eseguiti dagli uffici competenti dell'area didattica.

L'ateneo ha disposto un supplemento d'indagine che ''ha confermato l'esistenza di situazioni suscettibili di ulteriori valutazioni ed accertamenti in rapporto ai quali il rettore, Giovanni Latorre, ha inviato gli atti all'autorita' giudiziaria e disposto una indagine interna'', informano dall'Unical.

''L'Universita' della Calabria -prosegue la nota ufficiale- e' pronta a tutelare, nei modi previsti, i propri interessi e la propria immagine, e promuovera' ogni azione utile a questo scopo puntando con decisione al perseguimento di ogni responsabilita'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog