Cerca

Bologna: Garagnani (Pdl), elettorato sinistra dimostra immaturita' politica

Politica

Bologna, 17 mag. - (Adnkronos) - "I risultati delle elezioni a Bologna hanno dimostrato l'esistenza di uno zoccolo duro della sinistra che prescinde da ogni confronto sui programmi e dimostra l'immaturita' politica di una parte dell'elettorato della sinistra". Questa la lettura che il coordinatore cittadino e deputato del Pdl, Fabio Garagnani, da' dell'esito elettorale sotto le Due Torri. "Comprendo l'amarezza di Bernardini" prosegue Garagnani che ribatte alle lamentele sollevate oggi pomeriggio dal candidato di Pdl e Lega, uscito sconfitto dalle urne.

Manes Bernardini, prosegue Garagnani, "ha avuto, nonostante tutto, un significativo risultato, ma gli ricordo che tutto il Pdl bolognese giovani e meno giovani insieme, lo ha appoggiato lealmente anche con impegno economico, accollandosi la pubblicita' televisiva, radiofonica e giornalistica del nostro partito con il nome del candidato sindaco". Garagnani giudica poi "non apportuno che il segretario di un partito entri nel merito di vicende che riguardano un'altra formazione politica alimentando inesistenti conflitti generazionali e dimenticando chi ha responsabilita' a livello locale come il sottoscritto".

"Non mi pare peraltro che di fronte ad alcune 'stravaganze' in campagna elettorale - chiarisce ancora il parlamentare - il Pdl bolognese abbia eccepito alcunche'". Garagnani chiude poi con un appello all' "unita' di azione sui principali temi della vita cittadina, evitando di creare distinguo artificiali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog