Cerca

Verona: carica bombole su furgone e si schianta contro casa ex, morto carbonizzato

Cronaca

Verona, 17 mag. - (Adnkronos) - Ha caricato due bombole Gpl su un furgone preso a noleggio e si e' lanciato contro la villetta dove vive l'ex convivente, madre delle sue due figlie. E' successo nella notte, intorno all'una a Cavaion Veronese. L'uomo di 53 anni e' morto carbonizzato all'interno del mezzo. Alla base del gesto ci sarebbero problemi legati alla separazione dalla compagna.

All'interno del mezzo l'uomo aveva posizionato due bombole da 25 chili. La scena e' stata ripresa dalle telecamere presenti nella zona. La donna e le due figlie al momento dell'esplosione stavano dormeno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Caprino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog