Cerca

Aeroporti: vertenza lavoratori scalo Oristano, in arrivo primi sussidi per i 41 dipendenti

Economia

Cagliari, 17 mag. - (Adnkronos) - Nuovo incontro oggi a Cagliari, all'assessorato del Lavoro della Regione Sardegna, per la vertenza dei 41 lavoratori della Sogeaor, la societa' di gestione dell'aeroporto di Oristano. L'assessore del Lavoro Franco Manca e il capo di gabinetto dell'Assessorato dei Trasporti, Pietro Sanna, hanno ricevuto i rappresentanti della Societa', della Provincia di Oristano e i sindacati territoriali per illustrare loro alcune novita', rispetto alla riunione del 3 maggio, a favore dei 41 dipendenti dello scalo oristanese (21 a tempo indeterminato, il resto a tempo a determinato).

''Per prima cosa - ha premesso l'assessore Manca - e' stata definita la convenzione con l'Inps regionale, e attendiamo solo il via libera dall'Inps nazionale, per consentire ai lavoratori di beneficiare del sussidio straordinario di 450 euro mensili per tre mesi".

"Nel caso in cui rimanessero criticita' sul versante della concessione degli ammortizzatori sociali - ha spiegato - nei confronti dei 41 dipendenti potra' essere applicata, seppure in via residuale rispetto ai sei mesi previsti, l'intesa firmata venerdi' scorso con sindacati, Anci e Ups che prevede sussidi straordinari per chi non usufruisce di ammortizzatori sociali, con importi variabili tra i 600 e gli 800 euro al mese in cambio di un loro impiego lavorativo nei Comuni". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog