Cerca

Mafia: blitz tra Gela e Nord Italia, oltre 60 arresti

Cronaca

Palermo, 18 mag. - (Adnkronos) - Una vasta operazione antimafia e' stata eseguita dalla Squadra mobile di Caltanissetta e da quelle di Varese e Genova e dagli agenti del commissariato di Gela. Piu' di sessanta le ordinanze di custodia cautelare in carcere eseguite a carico di soggetti mafiosi appartenenti alla Stidda e a Cosa nostra gelese (gruppo Rinzivillo ed Emmanuello), che operavano tra il Nord Italia (Busto Arsizio-Varese e Genova) e Gela. I provvedimenti sono emessi dal gip del Tribunale di Caltanissetta, Carlo De Marchi, che ha accolto le richieste formulate dalla Dda nissena.

Tutti gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di estorsione, associazione mafiosa, traffico internazionale di sostanze stupefacenti, incendi, detenzione e porto di armi. Le indagini hanno permesso di sgominare una vasta organizzazione riuscita a penetrare nel tessuto imprenditoriale del Nord Italia.

Nell'ambito dell'operazione, denominata in codice 'Tetragona', sono stati anche sequestrati appartamenti, ville e societa' edili, per un valore complessivo di oltre 10 milioni di euro. I particolari dell'operazione verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa, convocata per 10.30 presso i locali della Questura di Caltanissetta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog