Cerca

Al-Qaeda, l'egiziano al-Adel è il nuovo capo

Esteri

Washington, 18 mag. - (Adnkronos/Aki) - E' un ex membro delle forze speciali egiziani, Saif al-Adel, il successore di Osama Bin Laden e nuovo leader 'ad interim' di al-Qaeda. E' quanto sostiene Noman Benotman, ex militante di un gruppo libico affiliato al network terroristico che oggi ha rinunciato alla lotta armata e all'ideologia qaedista.

In un'intervista alla 'Cnn' Benotman, citando fonti personali e informazioni raccolte sui forum jihadisti, ha riferito che al-Adel, noto anche con il nome di Muhamad Ibrahim Makkawi, è stato scelto come nuovo capo 'ad interim' di al-Qaeda. Secondo l'ex militante, la scelta dell'egiziano, tuttavia, non è stata presa dal consiglio (shura) di al-Qaeda perché è impossibile al momento organizzarne uno, ma da un gruppo ristretto di sei-otto leader del movimento jihadista attivi nelle aree tribali a cavallo tra Afghanistan e Pakistan.

Benotman ha comunque precisato che la scelta di al-Adel potrebbe incontrare l'opposizione dei membri sauditi e yemeniti di al-Qaeda, secondo i quali il nuovo leader dovrebbe essere originario della penisola araba. Il successore più accreditato rimane al momento l'egiziano Ayman al-Zawahiri, numero due di al-Qaeda quando Bin Laden era ancora in vita. Al-Adel è un miliziano jihadista di lungo corso che ha combattutto i sovietici in Afghanistan negli anni Ottanta. Secondo la 'Cnn', dopo la caduta a Kabul dei Talebani nel 2001, è riparato in Iran e quindi in Pakistan, dove è diventato uno dei leader riconosciuti del movimento. Secondo fonti dell'anti-terrorismo saudita, al-Adel è il responsabile di un'ondata di attentati terroristici compiuti da al-Qaeda nella monarchia di re Abdullah a partire dal maggio 2003. E' sospettato, inoltre, di aver avuto un ruolo di primo piano negli attacchi contro le ambasciate americane di Nairobi e Dar es Salaam nel 1998. Sulla sua testa pende una taglia di cinque milioni di dollari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog