Cerca

Grecia: Bini Smaghi, non rimborsare debiti sarebbe devastante

Economia

Milano, 18 mag. (Adnkronos) - Lorenzo Bini Smaghi, membro dell'esecutivo della Bce, boccia l'idea di una ristrutturazione "soft" del debito greco, non esclusa ieri dal presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker. "Ora -afferma Bini Smaghi durante un convegno a Milano, senza citare esplicitamente il presidente dell'Eurogruppo- si parla addirittura di soft restructuring, cioe' cercare di inventarsi qualcosa per ridurre il peso del debito. Come se, in una societa' avanzata, il fatto che gli Stati non rimborsano i debiti non sia un fattore devastante per la stabilita' finanziaria complessiva".

Secondo Bini Smaghi, le soluzioni tecnicamente adeguate a rimediare alla difficile situazione finanziaria di alcuni paesi europei sono politicamente ardue da praticare, il che "porta a delle tensioni nel sistema europeo, alla ricerca di scappatoie per evitare i problemi. Si e' perso tempo in questo mesi a cercare queste soluzioni, facili in teoria, come ristrutturare il debito".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog