Cerca

Cagliari: litiga con fratello per una ragazza, arrestato per violenza, lesioni e resistenza

Cronaca

Cagliari, 18 mag. - (Adnkronos) - Resistenza, violenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale, evasione. Con queste accuse la polizia di Cagliari ha arrestato questa notte, Stefano Putzu, di Quartu Sant'Elena 31enne, pluripregiudicato residente a Selargius. La polizia e' intervenuta dopo diverse chiamate al 113 che segnalavano una violenta lite tra due persone nel quartiere di Su Planu, in comune di Selargius, confinante con il quartiere Mulinu Becciu di Cagliari.

I poliziotti hanno visto un ragazzo a torso nudo che stava picchiando una persona con calci e pugni facendolo poi cadere a terra e immediatamente lo hanno bloccato, seppur con fatica, perche', ubriaco, ha opposto forte resistenza colpendo anche un agente ad una mano. Ammanettato hanno riconosciuto nella persona aggredita un loro collega funzionario di polizia, intervenuto per sedare la lite.

Dalla ricostruzione fatta dal funzionario e' emerso che Putzu, si trovava nella sua auto con , V.F. ragazza 21enne, ed e' stato avvicinato dal fratello Antonello, con il quale ha avuto una discussione, causata da motivi legati ad una vecchia relazione sentimentale tra la giovane e lo stesso fratello Antonello, sfociata poi in rissa. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog