Cerca

Sanita': Sassari, accordo Asl-Federfarma per decentramento terapia anticoagulante orale (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il Centro Tao riceve il questionario ed elabora la terapia sulla base dei valori rilevati nel test, quindi la invia alla farmacia sempre attraverso il programma dedicato. Nella terapia sara' indicata anche la data per il successivo controllo. Il farmacista consegna al paziente la terapia e annota l'appuntamento per il prossimo test.

''La terapia anticoagulante orale e' un trattamento salvavita indispensabile e non sostituibile in numerose condizioni cliniche - spiega Gavino Piseddu direttore del dipartimento di patologia clinica e responsabile del Centro le malattie della coagulazione del Santissima Annunziata - ha una durata prolungata e spesso per tutta la vita. Il numero dei pazienti in terapia e' in costante aumento, soprattutto tra le persone anziane''.

Il Centro dell'ospedale civile di Sassari segue circa 4mila pazienti. Al giorno gli accessi sono circa 250 per un totale annuo di 60mila. Considerati i numeri e' evidente l'importanza di una rete diffusa sul territorio che consenta di agevolare l'accesso al servizio dei pazienti periferici, riducendo i disagi e i costi dovuti agli spostamenti frequenti e alla viabilita' difficoltosa. Inoltre ai pazienti viene garantita la stessa qualita' del servizio erogata all'interno del Centro. La struttura sassarese appartiene anche alla Fcsa cioe' alla Federazione centri per la diagnosi, la terapia della trombosi e la sorveglianza degli anticoagulanti. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog