Cerca

Enel: manifestazione lavoratori centrale Porto Tolle, giu' le mani dall'impianto (2)

Economia

(Adnkronos) - "Dopo la sentenza del Consiglio di Stato, e' il lavoro in via di estinzione. Chiediamo che l'Enel continui a investire in Italia. All'estero mandiamo gli ambientalisti: scoprirebbero che meta' dell'energia europea e' fatta con il carbone. Basta ecoballe: il progetto a carbone e' compatibile con l'ambiente", commenta Maurizio Ferro, portavoce del comitato Lavoratori della centrale.

Ferro aggiunge: "Le Commissioni Via della Regione e del Ministero dell'Ambiente, i Ministeri dei Beni culturali e dello Sviluppo economico, fino ai giudici del Tar del Lazio, hanno valutato positivamente la riconversione, che rispetto ai limiti delle normative vigenti ha emissioni inferiori del 50 per cento. Le leggi sono rimaste le stesse, le persone che hanno valutato il progetto no".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog