Cerca

Latina: Salatto (Fli), in partito serio dirigenti si sarebbero dimessi

Politica

Roma, 18 mag. (Adnkronos) - ''Continuare a esaltarsi per l'esperimento 'fasciocomunista' di Latina e' pura follia. Si tratta di un risultato assolutamente vergognoso e, peraltro, annunciato. In un partito serio i dirigenti che hanno appoggiato e sostenuto questo scempio si sarebbero dimessi. Anche perche' il pasticcio di Latina, per la sua visibilita' mediatica, ha influenzato negativamente in tutta Italia l'elettorato di Futuro e liberta'''. Lo dichiara in una nota l'eurodeputato Potito Salatto, membro dell'assemblea nazionale di Fli.

''Non ci resta che attendere i congressi - aggiunge Salatto - per individuare una linea chiara di Fli nell'ambito del terzo polo e comunque nell'area di centrodestra. Chi sprona a votare De Magistris a Napoli e Pisapia a Milano, mi riferisco alle parole dei futuristi Granata, Buonfiglio, Rossi e Perina, dovrebbe sdraiarsi su un lettino e parlarci della sua infanzia. Solo cosi' riusciremmo a comprendere cosa e' passato e continua a passargli per la testa''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog