Cerca

Enel: assessore Ciambetti, con blocco Porto Tolle a rischio ripresa non solo in Veneto (2)

Economia

(Adnkronos) - ''La sentenza del Consiglio di Stato - aggiunge Ciambetti - puo' rivelarsi un boomerang drammatico, perche' puo' spegnere sul nascere le occasioni di ripresa e cio' significa perdita di posti di lavoro non solo per i cantieri che non verranno aperti, ma per il venir meno di un volano straordinario per l'economia e la societa', aumentando la dipendenza dall'estero, dal gas e dal petrolio, per gli approvvigionamenti energetici che determinano una perdita di concorrenzialita' delle nostre imprese, che non possono continuare ad essere competitive solo fino ai cancelli delle fabbriche per poi scontare i prezzi dell'arretratezza infrastrutturale e della carenza sul fronte energetico, con evidenti penalizzazioni nei mercati''.

''La decisione su Porto Tolle - prosegue - e' di rilevanza nazionale e destinata ad avere una ripercussione per l'intera economia italiana: non lamentiamoci se poi le imprese chiudono o vanno all'estero''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog