Cerca

Bin Laden: scelto il nuovo governo provvisorio di al-Qaeda

Esteri

Islamabad, 18 mag. - (Adnkronos/Aki) - Il consiglio direttivo (Majlis Shura) di al-Qaeda riunitosi di recente non ha deciso solo la nomina dell'egiziano Seif al-Adel come guida del gruppo armato al posto di Osama Bin Laden. Secondo fonti pakistane, citate dalla tv araba 'al-Jazeera', e' stato formato un vero e proprio governo provvisorio del gruppo, con la nomina di nuovi responsabili settore per settore.

E' stato scelto Muhammad Mustafa Yamani come capo delle operazioni di terra. Adnan al-Kashri sarebbe il nuovo responsabile del settore comunicazione del gruppo. Il leader di al-Qaeda nella penisola arabica, Muhammad Nasir al-Washi Abu Nasir, e' stato incaricato di occuparsi anche degli affari del gruppo in Africa, mentre Muhammad Adam Khan Afghani e' il nuovo responsabile delle attivita' di al-Qaeda in Afghanistan e nel Waziristan pakistano.

Fahad al-Qava e' il responsabile per le operazioni urgenti, Adnan al-Lheiri al-Masri e' a capo dell'organizzazione generale, mentre Faid al-Iraqi e' il nuovo responsabile del gruppo lungo l'area di confine tra Pakistan e Afghanistan. Si ritiene infine che Ayman al-Zawahiri continui a essere l'ideologo della formazione jihadista. Come chiesto dallo stesso Bin Laden prima di morire, nessuno dei suoi figli ha assunto ruoli di comando all'interno del nuovo governo di al-Qaeda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog