Cerca

Cinema: Cannes, firmato storico accordo sui film del patrimonio francese

Spettacolo

Cannes, 18 mag. (Adnkronos/Cinematografo.it) - Dopo un anno di negoziati, e' stato firmato a Cannes uno storico accordo quadro fra il Governo francese, il CNC (Centre National de Cine'matographie), la Cine'mathe'que Française e i principali gruppi di produttori e detentori di diritti - tra i quali Gaumont, StudioCanal, Pathe', e TG1 - che mira ad assicurare la conservazione e il possibile sfruttamento commerciale dei film che compongono il patrimonio cinematografico francese.

Il piano prevede lo stanziamento iniziale di un fondo pari a 50 milioni di Euro, per il contributo a fondo perduto destinato a coprire fra il 70 e il 90 % dei costi di restauro e digitalizzazione di ciascun film.

Il progetto e' destinato a favorire la distribuzione nelle sale digitali dei film classici in questo modo restaurati, favorendo nel contempo il ritorno su pellicola per garantirne la conservazione nelle migliori condizioni possibili. La Francia e' il primo paese al mondo a varare un programma cosi' ambizioso di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio filmico nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog