Cerca

Carceri, governo battuto quattro volte alla Camera

Politica

Roma, 18 mag. (Adnkronos) - Il governo è stato battuto quattro volte, alla Camera, nelle votazioni sulle mozioni sulla situazione nelle carceri.

L'aula ha approvato una mozione del capogruppo di Fli Benedetto Della Vedova nonostante il parere negativo del governo. Nel secondo caso, il governo è stato battuto nella votazione per parti di una mozione del Pd e nel terzo caso l'esecutivio è andato sotto su un testo del Pdl. La maggioranza è stata battuta anche nella votazione di una parte della mozione Idv, sulla quale il governo aveva dato parere negativo.

"Maggioranza battuta al primo voto in aula dopo le elezioni... Non male", commenta il capogruppo alla Camera del Pd Dario Franceschini, su Twitter e Facebook, a proposito dell'ultimo voto di Montecitorio.

Per il presidente dell'Italia dei Valori Antonio Di Pietro, ''oggi abbiamo avuto la prova provata che questa maggioranza non c'è più, è sfaldata. Dopo la clamorosa sconfitta delle amministrative, in aula il governo è andato sotto più volte. E' la dimostrazione che questo esecutivo non ha né i numeri in Parlamento, né il consenso nel Paese. E' il momento di voltare pagina e dare la parola ai cittadini''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog