Cerca

Fisco: Emilia Romagna, 14 nuovi Comuni nell'alleanza anti-evasione

Economia

Bologna, 18 mag. - (Adnkronos) - Sono 14 i nuovi Comuni dell'Emilia Romagna che hanno deciso di aderire al protocollo d'intesa tra la direzione regionale dell' Agenzia delle entrate e l'Anci per contrastare l'evasione fiscale in regione.

Si tratta dei Comuni parmensi di Castello d'Argile, Dozza, Malalbergo, Minerbio e Mordano nel bolognese, Rio Saliceto e Campagnola Emilia nel reggiano, San Secondo Parmense e Montechiarugolo, Montiano e Roncofreddo per la provincia di Forli' e Cesena, Palagano e Sassuolo nel modenese e Vigarano Mainarda in provincia di Ferrara. Con queste new-entry, sale a quota 238 (68% del totale regionale) il numero delle amministrazioni locali che tramite l'invio di segnalazioni qualificate collaboreranno con l'Agenzia.

Piu' in dettaglio, nel bolognese salgono a 41 (su 60) i Comuni che hanno siglato l'accordo con l'amministrazione finanziaria; 37 (su 47) sono quelli nel modenese, 29 (su 45) quelli nel reggiano, a quota 23 (su 26) i comuni 'caccia-evasori' nel ferrarese, 27 (su 30) quelli nella provincia di Forli'-Cesena e 21 (su 47) nel parmense. L'adesione e' ancora piu' significativa, in termini di popolazione: solo l'11% dei residenti emiliano-romagnoli e' ancora fuori dallo sguardo incrociato dei funzionari comunali e degli 007 del fisco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog