Cerca

Vino: Marche, da Regione 1,9 mln per promozione estera e commercializzazione (3)

Economia

(Adnkronos) - Priorita' sara' data agli imprenditori agricoli professionali, alle imprese condotte da giovani e a quelle aderenti a consorzi di tutela. Il sostegno per gli investimenti materiali realizzati da micro, piccole o medie imprese e' erogato al 40% della spesa effettivamente sostenuta. L'importo minimo della spesa ammissibile a finanziamento e' pari a 10mila euro mentre l'importo massimo del contributo concedibile per progetto e' fissato in 200mila euro.

Possono, invece, accedere alle misure per la promozione sui mercati esteri, le organizzazioni professionali, quelle interprofessionali, i consorzi di tutela, le organizzazioni di produttori, i produttori, Enti pubblici di settore, associazioni temporanee d'imprese e di scopo.

I vini, oggetto di promozione, devono essere a denominazione di origine protetta o indicazione geografica tipica. Per quanto riguarda i Paesi di destinazione, massima priorita' verra' data a Cina, India e Russia, poi a Usa, Canada e Giappone, quindi alla Svizzera, a Brasile, Argentina, Vietnam e Corea, infine a Sud Africa e Australia. Info www.agri.marche.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog