Cerca

Veneto: Regione, impegno per gli operai forestali

Cronaca

Venezia, 18 mag. - (Adnkronos) - ''Massimo impegno per reperire con l'assestamento del bilancio regionale tutti i fondi che servono per garantire i livelli occupazionali degli operai forestali, anche stagionali, che lavorano per i Servizi Forestali Regionali, il Parco regionale dei Colli Euganei, Veneto Agricoltura e i consorzi bonifica''. Lo hanno ribadito gli assessori regionali veneti all'ambiente Maurizio Conte e ai Parchi Franco Manzato, che sulla questione del futuro di questi lavoratori hanno incontrato a palazzo Nalbi i rappresentanti sindacali regionali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uvila Uil .

La questione si rifa' alle risorse disponibili per coprire il costo dei contratti di lavoro, che devono garantire agli stagionali un numero minimo di giorni lavorativi l'anno per produrre effetti durevoli sul reddito familiare, rispetto ad attivita' specialistiche che richiedono esperienza e preparazione che si forma nel tempo e va mantenuta e valorizzata.

''Il lavoro degli operai forestali e' essenziale per la manutenzione dell'ambiente anche e soprattutto sotto il profilo strutturale - ha ricordato Manzato - e dunque per prevenire pericoli per le comunita' e degrado in aree anche di grande pregio ambientale e naturalistico, dove la mancanza di interventi attivi peggiorerebbe in maniera esponenziale i dissesti che si dovessero verificare''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog