Cerca

Livorno: credito agevolato a imprese, accordo tra Comune e CR Firenze

Economia

Livorno, 18 mag. - (Adnkronos) - Accordo tra Amministrazione comunale di Livorno e Banca CR Firenze, del Gruppo Intesa Sanpaolo, per l'apertura di linee di credito agevolate a favore di soggetti che vantano un credito certo ed esigibile nei confronti del Comune di Livorno. Lo hanno sottoscritto - alla presenza dell'assessore Valter Nebbiai -il direttore generale della Banca Luciano Nebbia e il dirigente del dipartimento programmazione economica del Comune, Nicola Falleni.

Presente anche il direttore dell'area toscana di Banca CR Firenze, Stefano Visone. L'iniziativa rafforza quella iniziata nel 2009, quando, in risposta alla crisi internazionale e per superare i limiti imposti alla finanza locale dal "Patto di Stabilita'", l'Amministrazione mise a punto un piano straordinario di sostegno all'economia livornese: un complesso di "misure" che, attraverso un mix di investimenti pubblici, davano sostegno diretto ed indiretto al reddito delle famiglie e agevolazioni agli investimenti privati.

Tra queste misure, anche accordi con varie banche che hanno anticipato finora fatture per un totale di Euro 14.464.833 ,57. Oggi quindi si aggiunge Banca CR Firenze che puo' mettere a disposizione le sinergie del Gruppo Intesa Sanpaolo, il primo gruppo bancario italiano. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog