Cerca

Immigrati: proteste e atti autolesionismo tunisini a Lampedusa

Cronaca

Lampedusa (Agrigento), 18 mag. - (Adnkronos) - Momenti di tensione al Centro d'accoglienza di Lampedusa dove un gruppo di immigrati tunisini ha inscenato una protesta con slogan e atti di autolesionismo. Alcuni si sono feriti tagliandosi al torace alle braccia con forbici e lamette e sono stati accompagnati al Poliambulatorio di Lampedusa dove sono stati curati. Le loro condizioni non sono gravi, anche se uno di loro ha rischiato un'emorragia per un taglio vicino alla vena femorale.

Sarebbe saltata proprio per questa protesta la visita del cardinal Angelo Bagnasco, Presidente della Cei prevista per le 14.30 di oggi. Come si apprende, le proteste sarebbero state inscenate contro I rimpatri previsti per I prossimi giorni in Tunisia ma anche per protestare contro la visita del cardinale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog