Cerca

Toscana: Carraresi (Udc), tutelare il diritto al lavoro part-time

Cronaca

Firenze, 18 mag. - (Adnkronos) - Difendere il diritto al lavoro part-time: lo chiede, con una mozione presentata in Consiglio Regionale l'Udc, che prende spunto da quello che sta accadendo in varie amministrazioni pubbliche toscane.

''Ci viene segnalato - dice il consigliere regionale Marco Carraresi, promotore della mozione- che in varie amministrazioni si sta mettendo in discussione i rapporti di lavoro in regime di part-time, con richieste di modifica rivolte ai lavoratori, e in alcuni casi si sta addirittura giungendo a provvedimenti unilaterali di revoca. Cio' avvalendosi da una norma del cosiddetto decreto Brunetta''.

Secondo il gruppo regionale Udc il lavoro part-time va comunque tutelato: ''Esso ha - nota ancora Carraresi - numerosi elementi positivi, a vantaggio sia del lavoratore che della pubblica amministrazione, offrendo al primo maggiori possibilita' di conciliare l'attivita' professionale con la vita familiare e sociale, e alla seconda consentendo risparmi di spesa ed economie di bilancio, nonche' la possibilita' di rendere piu' flessibile ed efficiente la struttura organizzativa, anche con la possibilita' di inserimento di nuove figure, con la creazione di nuovi posti di lavoro. E non bisogna dimenticare che la gran parte dei rapporti di lavoro part-time, riguardano le donne, per evidenti ragioni legate ad esigenze familiari''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog