Cerca

Beni culturali: Legambiente Sicilia, monumenti della regione a rischio (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Nella nostra lista, non a caso, abbiamo inserito al primo posto il teatro greco-romano di Taormina, - prosegue Zanna - uno dei siti piu' conosciuti e visitati in Sicilia. Ebbene, e' dal 2004 che e' stato lanciato l'allarme, che si e' a conoscenza del grave rischio che corre il teatro, oggetto di numerosi studi, ma non e' stato fatto nulla. Proprio nel 2004 e' stata stilata la Carta di Siracusa per la salvaguardia dei teatri antichi, ma, ad oggi, e' rimasta lettera morta".

"E ancora un'altra battaglia che da anni conduciamo - prosegue Zanna - e' quella per Villa Napoli a Palermo, sospesa in un sorta di limbo fra rimpalli di vari assessorati della Regione sicilian a, con la conseguenza del suo inesorabile disfacimento''. ''Non e' un caso che la conferenza stampa - dichiara la dirigente Maria Pia Spano' - si sia svolta proprio nella sede del centro per il restauro. La conservazione dei beni e' fondamentale ed e' frutto della collaborazione dei vari enti. Conservare significa anche, e soprattutto, monitorare lo stato dei beni e verificarne il risultato nel tempo''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog