Cerca

Bologna: ladri costretti a scappare a piedi e a mani vuote

Cronaca

Bologna, 18 mag. - (Adnkronos) - Sono stati costretti a fuggire a mani vuote gli autori di alcuni furti messi a segno la scorsa notte a Monzuno, sull'Appennino bolognese. I ladri hanno preso di mira la localita' Brento rubando un'autovettura in un'abitazione, un telefono cellulare e alcuni monili da un'altra e un po' di soldi dalla cassa di un circolo. Ma alcune vittime si sono rese conto dei furti e hanno chiamato i carabinieri che poco dopo hanno intercettato l'auto su cui stavano scappando due malviventi.

Dopo un lungo e pericoloso inseguimento nelle strette strade di montagna, i ladri hanno abbandonato la vettura e sono fuggiti a piedi. e l'inseguimento si protrae per alcuni chilometri. Il veicolo e' risultato rubato nelle Marche alcuni giorni addietro. A bordo c'era la refurtiva. Recuperata anche la Volvo rubata a Monzuno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog