Cerca

Roma: Cutolo (Idv), su porto turistico sindaco Fiumicino convochi consiglio

Cronaca

Roma, 18 mag. - (Adnkronos) - ''Avevamo chiesto un consiglio comunale straordinario aperto a tutti, per conoscere lo stato di avanzamento degli interventi del nuovo porto turistico, bloccati da otto mesi, e la querelle legale tra Ip/Acqua Marcia e la societa' subappaltatrice dei lavori. E invece come al solito il sindaco fa da se' e convoca tutti nella sua stanza. Un bell'esempio di partecipazione, della stima di cui godono alla faccia del primo cittadino non solo i consiglieri di opposizione, ma anche i cittadini e i colleghi della maggioranza. Ci chiediamo cosa aspettino a questo punto a prendere atto del monocratismo esasperato di Canapini e mandarlo a casa''. Lo riferiscono il consigliere comunale del Pd, Paolo Calicchio e il capogruppo Idv Claudio Cutolo.

''Rimaniamo basiti dal comportamento del sindaco che ancora una volta si trincera nella sua stanza, senza far sapere nulla alla citta' e al consiglio comunale chiamato dai cittadini a rappresentare loro stessi nelle sedi istituzionali -sottolinea Paolo Calicchio-. Vogliamo sapere se Ip e' un interlocutore affidabile. E se il progetto del porto, con tutto il suo bagaglio di opere pubbliche e infrastrutturali, verra' realizzato e quando''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog