Cerca

Frosinone: guardia di finanza sequestra 500 articoli contraffatti, tre denunce

Cronaca

Roma, 18 mag. - (Adnkronos) - Circa 550 articoli contraffatti sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza nel corso dei controlli in provincia di Frosinone e tre persone sono state denunciate. I prodotti provenienti dal Porto di Napoli erano diretti ai depositi illegali di Roma, alla Ciociaria e ai Castelli Romani.

Nel corso di servizi finalizzati al contrasto dei traffici illeciti e dei reati economici e finanziari, sul tratto autostradale dell'A1 tra San Vittore nel Lazio e Cassino e' stata intercettata, dalle fiamme gialle, un'autovettura sospetta, guidata da un soggetto proveniente da Napoli e diretto verso nord. Raggiunta e fermata per i controlli di routine, le dichiarazioni del guidatore non hanno convinto i militari, cha hanno proceduto ad effettuare un piu' approfondito controllo. Nel bagagliaio dell'autovettura sono cosi' state rinvenute numerosissime borse, di grandi marche, abilmente contraffatte.

Il carico illecito consisteva in 332 borse da donna di cui 309 relative al marchio Louis Vuitton, 20 relative al marchio Fendi e 3 relative al marchio Gucci. La merce e' stata sottoposta a sequestro e il corriere alla guida dell'autovettura e' stato denunciato per i reati di contraffazione e di ricettazione, puniti rispettivamente con pene della reclusione fino a due anni e fino a otto anni. Pochissime ore dopo, sempre sullo stesso tratto autostradale, altra pattuglia della Guardia di Finanza operante nel controllo dei trasporti di merci sottoponeva a fermo un'autovettura con a bordo due cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog