Cerca

Assicurazioni: Perissinotto, calibrare regole su diversi modelli business

Finanza

Milano, 18 mag. (Adnkronos) - Nel settore assicurativo occorrono regole differenziate a seconda dei modelli di business degli operatori attivi sul mercato, una cosa che "sta gia' succedendo e che credo sia la soluzione". A dirlo e' il Group Ceo delle Generali Giovanni Perissinotto, intervenuto oggi ad un convegno organizzato da Advantage Financial a Milano.

"Vediamo una proliferazione di regole - ha detto Perissinotto - che non aiuta, appesantisce la compliance in maniera molto sensibile e limita l'ingresso di nuovi player sul mercato, il che non va molto a vantaggio del consumatore. Credo comunque che la soluzione sia una soluzione di modelli interni che vanno discussi con il regulator. Non tutte le situazioni sono simili: avere una societa' come la nostra che fa l'80% della propria cifra d'affari nei rami danni con il retail e il 98% nel ramo vita, e' diverso da una societa' che ha solo grandi polizze e grandi rischi, perche' la volatilita' e' totalmente diversa".

"Secondo me - ha proseguito Perissinotto - bisogna avere, cosa che sta succedendo e credo che quella sia la soluzione, all'interno di un quadro di regole, modelli specifici che tengono conto del modello di business. Non devono esserci regole applicabili a tutti, ma un quadro di regole con le opportune differenziazioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog