Cerca

Psicologia: dal buio alla vecchiaia, un festival sulle paure dei milanesi (2)

Cronaca

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - "L'intento principale del Festival della cultura psicologica - spiega Mauro Grimoldi, presidente dell'Ordine degli psicologi della Lombardia - e' quello di proporre e rafforzare un'immagine dello psicologo sempre piu' vicina ai bisogni e al linguaggio dei cittadini, sia per promuoverne il benessere psico-fisico sia per prevenire il disagio psichico dilagante anche attraverso la diffusione di una adeguata 'cultura' psicologica. I numerosi incontri sul tema della paura, cosi' come il ciclo di conferenze su psicologia, cinema e adolescenza, intendono stimolare il dibattito con i cittadini".

Il Festival che e' stato organizzato dall'Ordine lombardo in partnership con il 'Maggio di informazione psicologica' punta ad abbattere le barriere che dividono i cittadini da questa figura medica, a vincere le diffidenze e a mettere in vetrina l'offerta psicologica in tutte le sue sfaccettature. Gli incontri in programma sono una sessantina. Si parla di paura del diverso con i pazienti psichiatrici e i loro familiari, si impara ad aguzzare i sensi per vincere la paura del buio, affrontando percorsi in totale oscurita', si gioca con colori e materiali sperimentando l'arteterapia. E con Bruno Tognolini, autore della Melevisione, i genitori potranno capire l'importanza di leggere i libri sulle paure ai propri piccini.

Tutte le informazioni sulla pacifica 'invasione' di Milano da parte degli psicologi, e sugli appuntamenti del Festival sono disponibili sul portale www.festivalculturapsicologica.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog