Cerca

Toscana: Staccioli, Lega fa da consulente di idee e di proposte al Pd (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Staccioli contesta che «comparando le proposte di legge sul Durc, oltre alle stesse finalita', alcuni punti di quella del Pd dicono le stesse cose di quella della Lega Nord. L'articolo 2 comma 2 della pdl della sinistra afferma che ''entro il 31 marzo di ciascun anno successivo a quello del rilascio o della reintestazione del titolo abilitativo, il Comune, avvalendosi anche della collaborazione delle associazioni degli operatori su aree pubbliche maggiormente rappresentative a livello regionale, rappresentate nel Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro, verifica la sussistenza del documento''.

Il capitolo 4 della pdl leghista, invece, prevede l'aggiunta di un comma, dopo il comma 3, all'articolo 101 della legge regionale 7 febbraio 2005 n° 28, che recita: ''successivamente alla data del 31 gennaio di ogni anno, ed entro il 31 marzo, l'autorita' competente in materia effettuera' controlli nei mercati in base alle segnalazioni ricevute dagli Enti Previdenziali in merito alla mancanza dei requisiti previsti all'art. 14bis della presente legge''.

L'articolo 2 comma 4 della proposta 'democratica' -continua la consigliera leghista- afferma che ''la reintestazione del titolo abilitativo per trasferimento della gestione o della proprieta' dell'azienda e' subirdinata alla presentazione del Durc da parte del cessionario e del cedente, con le modalita' previste nella presente legge''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog