Cerca

Pd: Merlo, a Torino partito di moderati e progressisti

Politica

Torino, 18 mag. (Adnkronos) - Nel Partito democratico a Torino e provincia "convivono tranquillamente moderati e progressisti senza appaltare ad altri partiti la rappresentanza politica di quelle realta'. E cio' spiega perche' il PD oggi si attesta saldamente attorno al 30% dei consensi". A dare questa lettura, dopo le elezioni amministrative che si sono svolte domenica e lunedi', e' il parlamentare piemontese del Pd, Giorgio Merlo.

"I dati elettorali di Torino e dei principali Comuni della sua provincia - spiega Merlo - evidenziano che il PD e' un partito articolato, di governo e ormai fortemente radicato nel territorio. Ma, soprattutto, e' un partito realmente 'plurale'. E' appena sufficiente scorrere gli eletti al Comune di Torino, i sindaci eletti o al ballottaggio nelle citta' sopra i 15 mila abitanti e gli eletti nei rispettivi Comuni per rendersi conto - conclude - che le varie sensibilita' culturali sono tutte ben rappresentate nel partito dopo la scelta degli elettori".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog