Cerca

Firenze: Stella Targetti prende te' rosa con le cooperatrici bianche

Cronaca

Firenze, 18 mag. - (Adnkronos) - ''Un libro bianco'' sulle buone pratiche nelle imprese cooperative per conciliare i tempi del lavoro con quelli della famiglia. Vie ne presentato dalle dirigenti cooperatrici di Confcooperative Toscana alla vicepresidente di Regione Toscana, Stella Targetti. Il libro - che dal giorno successivo sara' inserito nel sito www.toscana.confcooperative.it - viene illustrato nel corso di un incontro durante il quale le signore si confronteranno anche davanti a una tazza di buon te'.

L'appuntamento e' per domani, giovedi' 19 maggio, alle ore 17, presso la sede di Confcooperative Firenze/Prato in piazza San Lorenzo 1 a Firenze. La percentuale di occupazione femminile nella cooperazione raggiunge il 50% in media sul totale degli occupati, con punte del 60-70% in alcuni settori (cooperative sociali, di pulizie, di servizi).

La tendenza delle presenze femminili e' in prog ressiva crescita anche per quanto riguarda la dirigenza: rispetto a tutte le cariche nelle cooperative toscane al 31 dicembre 2010, quasi un quarto e' ricoperto da donne con una dinamica positiva, rispetto al 2007, di un punto in percentuale. E le imprese cooperative femminili sono il 19,5% rispetto al totale delle cooperative toscane: rispetto alle societa' di capitali (qui lo stesso dato scende al 16,6%) la cooperazione e' un settore a piu' elevata imprenditorialita' femminile. Fra le iniziative che le donne cooperative presenteranno a Stella Targetti anche uno sportello informativo (PARI) di supporto per le cooperative e i loro soci (donne e uomini): uno sportello per diffondere una cultura family friendly in un'ottica di miglioramento della qualita' di vita, privata e lavorativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog