Cerca

Bioetica: Lega, ok a rinvio ma votare presto

Politica

Roma, 18 mag. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - "La Lega aderisce a questa proposta di slittamento, purche' ci sia un patto tra gentiluomini e il testamento biologico possa essere votato al termine di questa stagione elettorale". Questa la posizione della Lega Nord, espressa dal capogruppo del Carroccio a Montecitorio Marco Reguzzoni, sulla proposta di rinvio del voto al testo sul fine vita in una fase successiva al secondo turno delle amministrative.

Accolto, dunque, "l'appello lanciato da Veltroni, ma poi dovra' esserci la serenita' giusta per discuterne alla prima occasione utile", raccomanda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog