Cerca

Roma: card. Vallini, accogliere gli altri e sentirsi orgogliosi

Cronaca

Roma, 18 mag. - (Adnkronos) - "L'augurio e' che a Roma ci possano sempre essere uomini e donne di accoglienza. So che e' difficile, che l'accoglienza puo' disturbare. Ma nessun puo' dirsi orgoglioso di se stesso se non e' stato in grado di accogliere l'altro". E' quanto ha dichiarato il cardinale Agostino Vallini, vicario generale di Sua Santita' per la diocesi di Roma presenziando oggi, alla stazione Termini, all'inaugurazione della statua dedicata a Giovanni Paolo II accanto al sindaco di Roma Gianni Alemanno.

"Questa statua rappresenta per me quello che in vita era Giovanni Paolo II -ha aggiunto Vallini- un uomo che aveva un cuore immenso e che accoglieva tutti. Lo ripeto, questa statua rappresenta anche un grande messaggio di accoglienza in un periodo storico particolare in cui c'e' il rischio di chiudersi quando invece bisogna aprirsi all'altro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog