Cerca

Roma: Alemanno, statua Giovanni Paolo II ricca di suggestione muove la fantasia (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "L'inaugurazione della statua e' il modo piu' bello per chiudere le celebrazioni su Giovanni Paolo II -ha proseguito Alemanno- in questo modo lasciamo una traccia indelebile nel cuore della citta'. Una presenza, quella di Giovanni Paolo II, che rimarra' per sempre a Roma, citta' che il Santo Padre amava profondamente. Lui, in questo modo, continuera' a proteggerci. Del resto -ha proseguito Alemanno- la nostra citta' ha bisogno di una protezione piu' forte per poter essere realmente una citta' accogliente".

Sul bilancio della beatificazione di Giovanni Paolo II il sindaco di Roma ha poi ricordato: "Roma ha mostrato il suo volto migliore -ha detto- credo che abbiamo fatto una bella figura come citta' accogliendo un milione e mezzo di pellegrini senza incidenti e senza problemi". Roma capitale ha messo in campo in occasione della beatificazione di Giovanni Paolo II 4mila volontari, con un impegno economico totale di 4 milioni e 600 mila euro. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog