Cerca

Reggio Calabria: Piscioneri (Cisl), diminuire burocrazia per attrarre investimenti

Politica

Reggio Calabria, 18 mag. - (Adnkronos) - ''In citta' c'e' grande necessita' di rilancio, occupazione e servizi. Negli ultimi anni non c'e' nuova occupazione e anzi si stanno perdendo i posti che c'erano''. La priorita' del segretario generale della Cisl di Reggio Calabria, Cosimo Piscioneri, per la nuova amministrazione comunale che vede alla guida il neosindaco Demetrio Arena (centrodestra), parte dal lavoro.

''Bisogna rendere Reggio attrattiva per gli investimenti -spiega Piscioneri all'ADNKRONOS- e l'amministrazione comunale puo' favorire questo processo diminuendo gli oneri per la burocrazia, rendendo piu' celeri le operazioni per gli imprenditori, che oggi hanno necessita' di risparmiare tempo''. Appena il sindaco prendera' possesso delle sue funzioni, la Cisl gli chiedera' un incontro ''per una verifica sui costi dei servizi'' anticipa Piscioneri, che fa un esempio pratico ''una pensionata, anche se proprietaria di un appartamento di duecento metri quadrati, non produce spazzatura come una famiglia composta da piu' membri''.

Il segretario generale della Cisl reggina chiede anche ''maggiore attenzione alle periferie. Reggio non e' soltanto il corso Garibaldi o la via Marina. Non possiamo avere una citta' bella in centro e degrado in periferia''. Ma soprattutto, conclude, e' da perseguire il tema della legalita'. ''Tutto parte da li', e' l'aspetto piu' importante -afferma Piscioneri- che significa soprattutto trasparenza nella gestione della cosa pubblica''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog