Cerca

Immigrati: Toscana, oggi arrivati altri 125 profughi

Cronaca

Firenze, 18 mag. - (Adnkronos) - Sono centoventicinque i nuovi profughi sbarcati stamani a Genova da Lampedusa e, con tre pullman, portati nei centri ed alloggi messi a disposizione in otto comuni e cinque province diverse, secondo il modello di accoglienza diffusa, senza tendopoli e fili spinati, gia' testato con i tunisini accolti un mese e mezzo fa in Toscana.

Centoventicinque uomini, donne e bambini che hanno richiesto asilo e che non hanno quindi bisogno del permesso di soggiorno temporaneo ottenuto, un mese fa, dai migranti dei primi sbarchi. Ci sono uomini, la maggioranza, ma anche coppie con e senza bambini, una donna sola e una madre con la figlia. Alcuni sono fratelli.

Sono partiti dalla Libia, come gli altri 277 profughi finora accolti dal 3 maggio, a cui si aggiungono sessanta tunisini rimasti nei centri - ventidue ne erano stati allestiti - tra gli oltre cinquecento arrivati ad aprile. Tutti e quattrocento in Libia lavoravano e a volte ci vivevano da parecchi anni: qualcuno guadagnava bene, altri si arrangiavano. Poi e' arrivata la guerra e cosi' c'e' chi e' scappato e chi e' stato costretto a scappare, portato a forza sui barconi dalla polizia di Gheddafi senza neppure sapere quale sarebbe stata la sua destinazione. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog