Cerca

Torino: Allasia (Lega), Fassino lasci seggio e si dedichi alla citta'

Politica

Roma, 18 mag. (Adnkronos) - ''Piero Fassino oggi e' entrato in Parlamento come un gladiatore, con le braccia alzate. Dopo aver ottenuto il 10% del consenso in meno rispetto a Sergio Chiamparino nel 2006, sarebbe ora che abbassasse le braccia, si dimettesse dal Parlamento e cominciasse a lavorare seriamente per Torino''. Lo afferma Stefano Allasia, deputato e segretario provinciale della Lega Nord a Torino.

''Con tutti i problemi che ha lasciato il suo predecessore, ci sarebbero enormi difficolta' a guidare una citta' come Torino da Roma. Attendiamo da Fassino le dimissioni -conclude Allasia- e un preciso impegno per la citta', dato che e' stato candidato e votato per questo e non per fare il pendolare tra Roma e Torino''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog