Cerca

Beni ecclesiastici: il bilancio di Mibac e Cei su dieci anni di intesa/Il Punto

Cultura

Roma, 18 mag. - (Adnkronos) - Il ministero dei Beni culturali e la Conferenza Episcopale Italiana fanno il punto sui dieci anni dell'intesa, siglata nel 2000, per la tutela e la valorizzazione dei beni ecclesiastici. L'occasione e' proprio un convegno, che si e' svolto oggi alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, dal titolo 'Archivi e Biblioteche Ecclesiastiche: a 10 anni dall'Intesa', in coincidenza con la XVIII Giornata Nazionale per i beni culturali ecclesiastici.

Il documento, firmato dall'allora ministro Giovanna Melandri e dal presidente della Cei, Camillo Ruini, si occupava della conservazione e della consultazione degli archivi di interesse storico e delle biblioteche di enti ed istituzioni ecclesiastiche. Un'intesa in qualche modo collegata alla revisione del Concordato fra Stato e Chiesa, firmata a Villa Madama nel 1984 dall'allora presidente del Consiglio Bettino Craxi e dal cardinale Agostino Casaroli.

Al convegno di oggi sono intervenuti il segretario generale della Cei, monsignor Mariano Crociata, e il sottosegretario ai beni culturali Francesco Giro, insieme a numerosi relatori, fra cui monsignor Stefano Russo dell'Ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici, Maurizio Fallace della Direzione generale per le biblioteche, gli istituti culturali e il diritto d'autore, e Luciano Scala della Direzione generale per gli archivi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog